Da lunedì 25 maggio su tutto il territorio nazionale si potrà tornare a giocare a tennis anche in doppio (in singolare è già possibile). Non solo: riaprono le “gabbie” tanto care a molti sportivi italiani e si potrà di nuovo giocare a padel, anche grazie al supporto della Federazione Internazionale Padel e del suo presidente Luigi Carraro.

E sarà possibile anche tornare a praticare il beach tennis.

Ovviamente dovranno essere rispettate tutte le disposizioni governative nel rispetto del distanziamento sociale e senza alcun assembramento adottando le apposite “Linee guida per l’esercizio fisico e lo sport” emanate dall’Ufficio dello Sport della Presidenza del Consiglio dei Ministri.

E’ stato stilato un protocollo aggiornato approvato dal Consiglio federale della FIT con ben chiare le norme di sicurezza che possono consentire a chiunque di giocare in sicurezza, rispettando comportamenti e pratiche che, nonostante il tennis figuri al primo posto nell’elenco degli sport più sicuri stilato dal Politecnico di Torino su incarico del Coni e del Cip, eliminino del tutto il rischio di contagio

Federtennis

COndividi l' articolo